Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Frrbdt

Nuovo Utente

  • "Frrbdt" ha iniziato questa discussione

Posts: 1

Activity points: 10

Data di registrazione: giovedì, 07 dicembre 2017

  • Invia messaggio privato

1

giovedì, 07 dicembre 2017, 00:13

Comunità alcolisti

Buonasera
Qualcuno sa dirmi come funzionano le comunità di recupero per alcolisti? Si può usare il cellulare? E whatsapp? Chi ha problemi di alcool va subito in comunità oppure prima cè un periodo di ospedalizzazione? Per favore chi ne sa qualcosa risponda alle mie domande!!

repcar

Amico Inseparabile

  • "repcar" è un uomo

Posts: 1.037

Activity points: 3.153

Data di registrazione: sabato, 10 dicembre 2016

Località: reggio calabria

Lavoro: forze di polizia

  • Invia messaggio privato

2

giovedì, 07 dicembre 2017, 18:43

ciao.....ogni persona che vuole entrare in un qualsiasi centro di recupero deve "volerlo e desiderarlo personalmente". L'ospedalizzazione è necessaria solo quando il periodo di assunzione dell'alcol va avanti da tanto tempo. Personalmente ritengo che in primis bisogna fare delle analisi del sangue per verificare il grado di tossicità degli organi (fegato, reni etc.). Se essi sono alti allora è necessaria l'ospedalizzazione. In Italia esistono numerosi centri di recupero oppure dei selfhelp (aiuto-aiuto), naturalmente cambia la metodologia di cura. Nella prima ipotesi nei centri coesistono numerose figure professionali, medici specialisti, psicorerapisti etc, mentre nei secondi (alcuni dei quali in forma anonima) associano sempre tali figure, ma in quest'ultimo caso vi sono solo riunioni e non ricoveri. Il tutto è da stabilire in base alla criticità. In ordine all'uso del cellulare o altra forma di comunicazione, esso è discrezionale in base alle direttive del centro, mentre non esistono regole per gruppi anonimo e selphelf. Sempre a disposizione.........

empty

Giovane Amico

  • "empty" è un uomo

Posts: 286

Activity points: 872

Data di registrazione: lunedì, 09 febbraio 2009

  • Invia messaggio privato

3

venerdì, 08 dicembre 2017, 15:49

Boh, io conoscevo uno che andato al sert perchè beveva come una spugna ma faceva solo delle sedute a parlare con un medico che gli aveva prescritto alcune medicine di cui una che faceva stare piuttosto male in caso di assunzione di alcolici. Non l'hanno mandato in nessuna comunità, ha continuato a fare la stessa vita stando a casa sua e andando a lavorare.

Gli mancava solo l'auto, patente ritirata causa alcol test dopo incidente. Mi risulta che abbia smesso di bere.