Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

stella003

Utente Attivo

  • "stella003" started this thread

Posts: 84

Activitypoints: 315

Date of registration: Sep 1st 2008

Location: ravenna

  • Send private message

1

Sunday, January 11th 2009, 7:01pm

ciao a tutti,è da un pò che non scrivo,sono cambiate molte cose in questo periodo:ho raggiunto la consapevolezza di amare ancora una persona con cui avevo avuto una relazione due anni fa,il punto è questo:solo con lui mi capita di essere completamente dipendente dal cellulare.sarà la distanza che ci separa,non so,ma mi ritrovo a guardare spessissimo lo schermo,se ricevo messaggi o telefonate che non provengono da lui provo un senso di rabbia x la persona che mi "disturba" in quel momento.mi rendo conto che il mattino appena sveglia aspetto solo un suo messaggio e se questo non arriva mi sento nervosa e mi faccio mille pensieri e castelli in testa.premetto che lui non mi da modo di essere gelosa,ma a volte vedo che questo attaccamento morboso al cellulare non mi fa bene,non posso vivere aspettando uno squillo,non posso guardare lo schermo ogni due secondi e tenerlo acceso pure di notte pensando che possa squillare,ma è più forte di me...spero di aver reso l'idea.

2

Sunday, January 11th 2009, 7:49pm

Non sei cellulare dipendente, che c'entra il cellulare? Tu aspetti con ansia le sue chiamate.
Se fossi cellulare-dipendente staresti attaccata al telefono con tutti e a tutte le ore, immagino.
Invece hai specificato chiaramente che aspetti spasmodicamente una sua telefonata o un suo messaggio.
Non è che stai coltivando un'ossessione per la persona più che per il cellulare in sè?
"Diventa ciò che sei"
F. Nietzsche

aleamo

Esperto del Forum

  • "aleamo" is female

Posts: 5,925

Activitypoints: 18,776

Date of registration: May 17th 2008

Location: Roma

Occupation: prof

  • Send private message

3

Sunday, January 11th 2009, 8:22pm

Stati d'animo come il tuo li ho vissuti intensamente anch'io e non li associavo al cellulare ma alla persona. Ero ossessionata dal fatto di dover ricevere sue notizie e quell'oggetto ( il cellulare) era diventato un morboso compagno di vita.
Quindi concordo pienamente con hiba, non è il cellulare ma la persona secondo me
Non si nasce liberi , ci si diventa.

stella003

Utente Attivo

  • "stella003" started this thread

Posts: 84

Activitypoints: 315

Date of registration: Sep 1st 2008

Location: ravenna

  • Send private message

4

Monday, January 12th 2009, 3:53am

vedete,non avevo valutato questo punto di vista,io pensavo solo al cellulare perchè non ho mai avuto un rapporto cosi morboso con questo oggetto,ed ho pensato di postare qui il mio topic per questo motivo.

5

Monday, January 12th 2009, 11:01am

Il luogo è quello giusto :)
Se ti va di sfogarti noi siamo qui!
"Diventa ciò che sei"
F. Nietzsche

stella003

Utente Attivo

  • "stella003" started this thread

Posts: 84

Activitypoints: 315

Date of registration: Sep 1st 2008

Location: ravenna

  • Send private message

6

Tuesday, January 13th 2009, 5:32am

Quoted from "hiba"

Il luogo è quello giusto :)
Se ti va di sfogarti noi siamo qui!

sai cos'è?più che altro vorrei cercare di essere un pò meno dipendente,di evitare di guardare sempre il cellulare..è più forte di me

samhain

MIA E' LA GLORIA NEI SECOLI

Posts: 231

Activitypoints: 728

Date of registration: Mar 6th 2008

Location: Avalon

  • Send private message

7

Tuesday, January 13th 2009, 11:32am

come ti capisco!!! io mi sono costruito un cassettino apposta nel tavolo al lavoro per guardare il cell ogni dieci minuti aspettando un suo sms e ho comprato un altro cell per essere sicuro che almeno uno dei due sia sempre carico sia di soldini che di batteria...e quando esco non resto mai in un posto dove non ci sia copertura di rete....
la Luce della Dea mi circonda, l'Amore della Dea mi avvolge, il Potere della Dea mi protegge, la Presenza della Dea veglia su di me...

8

Tuesday, January 13th 2009, 2:43pm

Figurati che io dipendo dalla posta elettronica in orario di lavoro, perchè è così che tengo i contatti con questa persona e poi fuori dagli orari di lavoro dipendo dal cellulare, ma appunto si tratta non della dipendenza da queste due cose, sono solo i mezzi con i quali mi tengo in contatto con lui ...

stella003

Utente Attivo

  • "stella003" started this thread

Posts: 84

Activitypoints: 315

Date of registration: Sep 1st 2008

Location: ravenna

  • Send private message

9

Tuesday, January 13th 2009, 7:40pm

Quoted from "samhain"

come ti capisco!!! io mi sono costruito un cassettino apposta nel tavolo al lavoro per guardare il cell ogni dieci minuti aspettando un suo sms e ho comprato un altro cell per essere sicuro che almeno uno dei due sia sempre carico sia di soldini che di batteria...e quando esco non resto mai in un posto dove non ci sia copertura di rete....

è propio quello che intendevo io,ma a voi questa cosa non pesa un pò?forse non ho abbastanza forza di volontà x lasciar a casa ogni tanto il cellulare,soprattutto se vado a fare anche solo due passi...

darklady

Unregistered

10

Wednesday, January 14th 2009, 9:42am

Ciao Stella... per il tuo bene, smettila!

Una parte della fine della mia bellissima storia è dovuta ad una cosa simile. Se non mi rispondeva ai mex andavo in panico, se non mi chiamava alle 19.30 iniziavo a pensare al peggio, avevo costantemente bisogno di lui e di sentire che c'era.

Cercavo di rimanere calma, ma credo di non esserci riuscita (nel senso che io ero convinta di di, ma pre di no perché lui se ne è reso conto) e un giorno mi ha detto che gli stavo troppo addosso :cry:

Capisco benissimo cosa provi, è un senso di trmenda insicurezza, bisogno di lui, bisogno di sentire che c'è, che ti ama che ti pensa...

Solo che gli uomini spesso percepiscono questa cosa come una specie di tentativo di metterli in gabbia, di soffocamento. Gli ricorda l'atteggiamenteo della mamma, in pratica.

Cerca di pensare ad altro, maledicilo, ma fai qualcosa per staccarti dal cellulare!!! :cry:

stella003

Utente Attivo

  • "stella003" started this thread

Posts: 84

Activitypoints: 315

Date of registration: Sep 1st 2008

Location: ravenna

  • Send private message

11

Wednesday, January 14th 2009, 3:01pm

Quoted from "darklady"

Ciao Stella... per il tuo bene, smettila!

Una parte della fine della mia bellissima storia è dovuta ad una cosa simile. Se non mi rispondeva ai mex andavo in panico, se non mi chiamava alle 19.30 iniziavo a pensare al peggio, avevo costantemente bisogno di lui e di sentire che c'era.

Cercavo di rimanere calma, ma credo di non esserci riuscita (nel senso che io ero convinta di di, ma pre di no perché lui se ne è reso conto) e un giorno mi ha detto che gli stavo troppo addosso :cry:

Capisco benissimo cosa provi, è un senso di trmenda insicurezza, bisogno di lui, bisogno di sentire che c'è, che ti ama che ti pensa...

Solo che gli uomini spesso percepiscono questa cosa come una specie di tentativo di metterli in gabbia, di soffocamento. Gli ricorda l'atteggiamenteo della mamma, in pratica.

Cerca di pensare ad altro, maledicilo, ma fai qualcosa per staccarti dal cellulare!!! :cry:

quello che dici è giustissimo,io però non è che se non si fa sentire o non mi risponde vado in panico e lo stresso..questo no,io rimango calma,è solo che vedo questa dipendenza e non mi piace

darklady

Unregistered

12

Wednesday, January 14th 2009, 4:37pm

Cara, dire che non vai in panico e dire che devi controllare il cellulare ogni tre secondi sono due cose in contrasto...

stella003

Utente Attivo

  • "stella003" started this thread

Posts: 84

Activitypoints: 315

Date of registration: Sep 1st 2008

Location: ravenna

  • Send private message

13

Wednesday, January 14th 2009, 8:07pm

Quoted from "darklady"

Cara, dire che non vai in panico e dire che devi controllare il cellulare ogni tre secondi sono due cose in contrasto...

no mi spiego meglio:vado in panico,controllo sempre il cellulare e mi assicuro di avere sempre la suoneria abbastanza alta,ma se non si fa sentire o non chiama non lo stresso...quest è la differenza credimi

Diletta

Utente Attivo

Posts: 26

Activitypoints: 85

Date of registration: Aug 11th 2008

  • Send private message

14

Wednesday, January 14th 2009, 10:08pm

vuoi forse dire che hai paura che ,per esempio, non sia arrivato un suo mex perchè la batteria è scarica...perchè non c'è campo...o magari a volte pensi che può esserti arrivato un suo mex e non te ne sei accorta,allora controlli sempre lo schermo...quasi come se dicessi al tuo cell "ma porca miseria ,perchè non fai apparire sullo schermo un suo messaggio o chiamata!! invece di farmi vedere il numero di nonna pina che vuol sapere se sto bene(faccio un nome a caso)!" e se lasci il cellulare a casa ed esci pensi..."no no..lo devo portare..metti che mi chiama proprio quando sono fuori?!"

stella003

Utente Attivo

  • "stella003" started this thread

Posts: 84

Activitypoints: 315

Date of registration: Sep 1st 2008

Location: ravenna

  • Send private message

15

Thursday, January 15th 2009, 6:21am

Quoted from "Diletta"

vuoi forse dire che hai paura che ,per esempio, non sia arrivato un suo mex perchè la batteria è scarica...perchè non c'è campo...o magari a volte pensi che può esserti arrivato un suo mex e non te ne sei accorta,allora controlli sempre lo schermo...quasi come se dicessi al tuo cell "ma porca miseria ,perchè non fai apparire sullo schermo un suo messaggio o chiamata!! invece di farmi vedere il numero di nonna pina che vuol sapere se sto bene(faccio un nome a caso)!" e se lasci il cellulare a casa ed esci pensi..."no no..lo devo portare..metti che mi chiama proprio quando sono fuori?!"

si brava perfettamente!!!