Homepage di Nienteansia.it

Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

[Citazione del momento]
Il proprio mestiere è quello che si fa senza fatica. Alessandro Baricco
Viagra online

Maria Mirabelli

category Gli autori Maria Mirabelli 2 Dicembre 2007 | 12,737 letture | Stampa articolo |
2 votes, average: 5.00 out of 52 votes, average: 5.00 out of 52 votes, average: 5.00 out of 52 votes, average: 5.00 out of 52 votes, average: 5.00 out of 5 (voti: 2 , media: 5.00 su 5)
Devi effettuare il login per votare.
Loading ... Loading ...

DOTT.SSA MARIA MIRABELLI – Psicoterapeuta
Riceve a: Lamezia Terme, via Michelangelo 25
Tel: cellulare 339/5919310 – fisso 0968/26965
Data di nascita: 16/09/72 – Curriculum – Sito Web – Email
Iscritta all’Ordine della Calabria – vedi iscrizione
Note: Esperta in psicodiagnostica forense, disturbi d’ansia ed attacchi di panico, disturbi psicosessuali e della coppia, disturbi relazionali e di personalità.






6 Commenti a “Maria Mirabelli”

  1. ingegnere

    Salve soffro da un paio di anni di attacchi di panico…..Scatenati dopo la mia laurea in ingegneria!!!La prima volta che sono stata colpita da un attacco di panico mi trovavo in macchina da sola,in una sera d’estate e percorrevo una strada che abitualmente é frequentata da molte persona,ma quel giorno non passa olte macchine inquanto avevano bloccato la strada per un incidente…..da quel giorno sono scappata spesso al pronto soccorso perchè avevo giramenti di testa,seso di svenimento,confusione in testa,sensazione di soffocamento e di non poter muovere le gambe,e forti papitazioni ….Da maggio ho iniziato a riconoscere questi attacchi di panico…..e a riprendere una vita normale anche se frequentemente ricorrevo agli xanax consigliati al pronto soccorso!!!In questo mese si sono rifrequentati gli attacchi di panico il dottore curante dice che posso superarli da sola…ma sinceramente non credo sia possibile…perchè tendo a fossilizzami a casa per evitare di fare figure davanti alle persone…..a volte mi bastano 2 xanax per riprendermi….anche se dopo che ho parlato con il dottore e mi ha fatto notare che effetivamente due xanax non mi fanno nulla e quindi che potrei calmarmi da sola ho aumentato le dosi….ora ho cercato di mia iniziativa un aiuto da una psichiatra ma mi ha preso l’appuntamento a metà novembre….quindi ancora ci vorrà tempo…..ma mi sto rendendo conto che forse a me servirebbe piu’ l’aiuto di uno psicoterapeuta perchè vorrei guarire soprattutto senza fare uso di farmaci(ad eccezione degli ansiolitici).La mia domanda era quella di sapere se per il mio problema ho bisogno piu’ di uno psichiatra o di uno psicoterapeuta,che differenza c’è fra queste due figure????Inoltre posso guarire senza ricorrere agli antidepressivi????io non soffro di depressione ma a quanto ho letto mi riconosco nella cosi detta angorofobia,qualcosa del genere cioè la paura della piazza…e c’è da dire che ho pure paura di guidare …..La ringrazio e spero in una sua immediata risposta perchè ho 26 anni e vorrei vivere come ho sempre vissuto,cioè senza dipendere dagli altri per la paura di stare da sola…..E poi desidero molto un figlio,certo non in qst periodo,ma con le mie problematiche é difficile che potro mai averlo(c’è da dire che é il mio desiderio piu’ grande).La ringrazio e spero mi risponda al piu’ presto possibile…e che mi tranquillizzi,ho già l’ansia per la sua risposta!!!:O)Buona serata

  2. Stufa-.-

    Salve… anche io soffro dello stesso problema di \"ingegnere\", solo che non posso prendere niente… Il fatto è che ho solo 15 anni e nessun dottore vuole prescrivermi medicinali… ma non riesco ad andare avanti così, non riesco più a salire sui bus… e per questo ad andare a scuola… cosa posso fare?

  3. Maria Mirabelli

    Penso ke tu possa rivolgerti ad un buon psicoterapeuta, in modo da poter insieme capire quali sono le cose ke ti provocano l\’ansia in maniera da poter trovare delle strategie ke ti consentano di affrontare la tua quotidianità. Per iniziare prova a non aver paura dell\’ansia, ma parti dal presupposto ke sia un campanello ke ti avvisa quando qualcosa non ti piace o no ti va di farla. Ti auguro un grosso in bocca al lupo.
    Maria Mirabelli

  4. giorgio

    ho fatto il test sull’auto stima e il risultato è stato incoraggiante grazie, ma i percorsi dell’anima e della psiche sono tanti e difficili da capire adesso vivo un periodo felice della mia vita anche perchè sto vivendo un amore che mi completa e mi contraccambia. Oggi facendo questo test ho voluto dare un punteggio a uno stato di coscienza che in certi momenti della vita mi fanno nascere un mucchio di domande ; perchè pur credendo nelle mie forze e in me cerco sempre la strada sempre + difficile e sempre piena di ostacoli? Certo le cose facili non hanno la stessa soddisfazione , ma la mia non sarà una forma masochista ? Per capire un percorso, un esperienza, un tratto della vita, chi me lo fa fare di soffire tanto ?

  5. Catia

    L’autostima fà parte del proprio carattere e deriva dalle esperienze fatte durante l’arco della propria vita. Sono felice di aver preso visione ancora per l’ennesia volta delle mie capacità induviduali. Sto trascorrendo un bellissimo periodo di soddisfazione nel lavoro e nei sentimenti che finalmente sono contracambiati sinceramente. Tutto questo l’ho ottenuto dopo un lunghissimo periodo di sofferenze e di lotte con i problemi della vita. Effettivamente come dice la risposta del test mai smettere di affrontare le cose a testa alta sbagliata o indovinata la strada che si decide di intraprendere sempre tenendo bene in vista sia gli obbiettivi da raggiungere e le persone a cui teniamo di più. Grazie per aver avuto l’opportunità di aver verificato questo concetto. Catia

  6. mi voglio curare

    ciao io sono una donna di31 anni con bimbo di 3anni e quasi 5anni che soffro paura dei temporali, vento sono sotto cura da una pisichiatra mi ha consigliato di prendere il cipralex ma solo una settimana che ho cominciato ed fino adesso mi sento una persona normale i primi giorni avevo male testa ed ho diminuito un po la fame ioho poca fiducia di questi farmaci perche fanno piu male che bene infatti se vedo che vado ancora giu di peso smetto perche prima di queste mi aveva dato la paroxitina e mi faceva male non so piu cosa fare perche io voglio che mi passi perche sono stuffa anche perche mi dispiace per il mio bambino.spero che mi ascolti e riescono a darmi una buona risosta grazie.

Lascia un Commento

*