Homepage di Nienteansia.it

Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

[Citazione del momento]
Quando la virtù ha dormito, si alza più fresca. Friedrich Nietzsche
Viagra online

Parapsicologia radionica Curativa P.R.C. e la vibrazione dei dolori nella cura di stati emozionali disarmonici

category Atri argomenti Germano Pelli 29 Aprile 2014 | 1,441 letture | Stampa articolo |
0 votes, average: 0.00 out of 50 votes, average: 0.00 out of 50 votes, average: 0.00 out of 50 votes, average: 0.00 out of 50 votes, average: 0.00 out of 5 (voti: 0 , media: 0.00 su 5)
Devi effettuare il login per votare.
Loading ... Loading ...

Perché applicare la parapsicologia ai colori. Prendiamo in considerazione un attimo la parola parapsicologia. La parapsicologia non è una psicologia convenzionale, che si basa su quello che vede, ma è una psicologia che va al di la del visibile, va al di la del comprensibile umano. La parapsicologia lavora sullo spirito, lavora su quelle energie invisibili, ma che ci tengono in vita. L’universo stesso è fatto di colori, l’universo è il cosmo e il corpo umano è il microcosmo.

Il corpo umano è fatto da una parte fisica visibile, e da una parte invisibile lo spirito che lo governa. L’universo, il corpo e lo spirito sono fatti della stessa sostanza ma in modalità vibrazionale diversa. Quella sostanza si chiama luce d’amore supremo, “Lux Gaudium”. Tutto ciò che esiste nell’universo è fatto di atomi, gli spazi vuoti che noi, nei nostri corpi fisici vediamo neri, le galassie, i sistemi stellari, le stelle, i pianeti, i loro abitanti, le entità spirituali e la luce stessa, il tutto diviso in 7 dimensioni quantiche che vibrano in modalità differenti e tutte racchiuse in una unità assoluta, l’ UNI-VERSO, una UNICA ENEGIA che muove tutto. Il nostro corpo come il cosmo è fatto di clori. Ogni organo ha un colore, ogni cellula ha un colore, e ogni colore ha la sua vibrazione, e ogni organo del corpo ha la sua vibrazione come quella del suo spirito che lo governa. Quindi curare con la Parapsicologia Radionica Curativa vuol dire anche curare con i colori, con l’energia e la vibrazione dei colori, prima lo spirito poi il corpo. Ogni male fisico, non provocato, arriva dalla psiche. Quel male fisico è racchiuso nella memoria emozionale del cervello limbico dello spirito che è collegato al corpo.

La memoria emozionale si può paragonare a una scatola nera dove vengono racchiusi tutti i traumi e le vicissitudini, dal grembo materno continuando nel prosequio della nostra vita. A lungo andare, questi traumi subiti, se non vengono rilasciati a sufficienza, in modo fluido e costante senza trattenerli provando rabbie e odi verso di loro o da chi sembra che li abbia causati, possono creare dei blocchi. Col tempo quei blocchi diventano macigni, solidi, perché sono una energia. Questa energia, a causa del trauma, subisce una disarmonia e a lungo andare questi blocchi causano veri e propri dolori fisici e mentali difficili poi da rilasciare. Questi dolori si può dire, prendendo un termine convenzionale, sono psico-somatici, di conseguenza se si fa una radiografia o una tak, per un dolore forte allo stomaco o a un arto per esempio, non si vedrà nulla. A lungo andare, nell’arco di anni, questi dolori psicosomatici possono diventare reali e intaccano fisicamente il nostro corpo causando veri problemi fisici. Quando questi blocchi non vengono rilasciati e diventano incisivi bisogna ricorrere alla parapsicologia radionica curativa.

Per togliere un dolore fisico arrivato da un blocco della memoria emozionale bisogna intervenire da prima sulla memoria emozionale e poi sul lato fisico e mai il contrario. Qui la medicina tradizionale si soffermerebbe a voler vedere solo il visibile per curare solo il visibile, il sintomo, ma non riuscirà mai a guarire perché lavora sulla “superficie” e non in “profondità”, sulla radice, sulla causa del problema. Come abbiamo detto questi blocchi emotivi, emozionali, causano degli intoppi lungo i meridiani energetici. Questi meridiani non porteranno più sufficiente energia al loro organo specifico che essi governano causando così la disarmonia dell’organo. di conseguenza anche i nostri sette centri energetici di base, i Chakra, verranno indeboliti e disarmonizzati. Ogni Chakra, ogni Meridiano ha il suo colore e per ogni manifestarsi di un problema bisogna applicare un colore specifico vibrazionale per far sciogliere la causa del blocco energetico. All’inizio di ogni seduta si porterà il cliente in uno stato distensivo, in uno stato modificato di coscienza vigile, indotto con una conduzione speciale e mirata usando il respiro onde rilassarlo completamente in modo che egli possa percepire e assorbire tutti i colori che entreranno in lui. Prima dell’applicazione del colore e del fluido energetico delle mani faccio osservare al cliente delle tavole radioniche piramidali e ovali da me create e collaudate su me stesso e su volontari. Queste tavole lo porteranno in uno stato vibrazionale psichico elevato con il suo corpo che con il suo spirito così che il colore immesso possa circolare in lui libero in tutta la sua essenza per ridare l’armonia perduta.







Lascia un Commento

*